Il Ripostiglio delle Meraviglie

Also available in: Inglese

Il mantello, la bandiera e perfino la tunica da monaco…tutto dentro il ripostiglio delle meraviglie!

Posizione

Il nostro piccolo luogo magico si trova a solo che pochi chilometri da Hue, nei sobborghi che portano all’autostrada 1A – AH1.
Sono riuscito ad entrare grazie all’aiuto di un abitante della zona che semplicemente togliendo il fil di ferro che bloccava l’entrata mi ha lasciato via libera.

Storia

Precedentemente usato come centro riunioni e associazione per chi praticava il Kayak (vedi stendardo rosso), ora viene utilizzato esclusivamente come ripostiglio dai monaci del tempio vicino.

Descrizione

Appena svegliato (6 della mattina), dopo aver passato la notte in tenda in un tempio vicino, mi precipito a gran velocità verso il centro di Hue.
Dopo aver passato il ponte in legno,noto una casa alla mia sinistra che subito attira la mia attenzione. Di fronte è affissa una specie di canoa in legno, multicolore ma senza i remi. Facendo il giro non riesco a trovare una possibile entrata se non quando vado a chiedere a un giovane ragazzo della zona. Grazie al traduttore offline riesco a fargli capire che vorrei andare a visitare questa casa, e così mi apre subito la porta. Toglie il fil di ferro che la blocca ed eccomi dentro.

Una stanza sola, con due armadi e due bauli pieni fino all’orlo di vestiti e tuniche. Sul muro uno striscione rosso con una scritta gialla recita: lunga vita alla repubblica socialista del Vietnam!

In un angolo, nascosto dalla polvere, un altoparlante e una cassa, utilizzati per raggiungere quante più persone possibili con il loro messaggio.

Ora sotto centimetri di polvere giacciono solo parole e le immagini di alcune regate passate.

Lascia un commento